Inserimento

PERCORSO PER ACCEDERE AI SERVIZI

L’Istituzione, strutturata in Casa di riposo e Centro diurno, offre agli anziani sia ospitalità temporanea che definitiva in:

  • posti convenzionati  (con contributo regionale)
  • posti privati  (senza contributo).
  • Per entrambe le sistemazioni è necessario  attivare la scheda S.VA.M.A. (scheda valutazione multidimensionale delle persone adulte e anziane) presso l’Assistente Sociale del Comune di residenza dell’anziano.
  • Nella scheda la persona verrà valutata, sotto il profilo sociale e sanitario, ed inserita, in base al punteggio ottenuto, nella lista unica di attesa dell’U.L.S.S.    n. 22.
  • Per i posti privati è inoltre necessario presentare la domanda di accoglimento presso gli Uffici amministrativi dell’Istituzione.
  • Per regolamentare l’ingresso di un ospite a retta privata vengono applicate le seguenti priorità previste da apposita deliberazione:
  • anziani   residenti nel Comune di San Pietro in Cariano;
  • anziani residenti nei Comuni dell’ U.L.S.S. n. 22;
  • anziani residenti in altre U.L.S.S.
  • quanto previsto ai punti precedenti si deve considerare superato nel caso di situazioni di comprovata necessità ed urgenza relazionate ed autorizzate dal Direttore della Struttura.
  • Nel momento di maturata disponibilità ad un nuovo ingresso, presso la Casa di riposo o il Centro Diurno, l’Ufficio Residenzialità dell’U.L.S.S. n.22 per i posti in convenzione, o l’Incaricata alle accoglienze dell’Istituzione per i posti privati, contatteranno i parenti dell’anziano per proporne l’inserimento.
  • L’ufficio accoglimenti della Struttura provvede a programmare l’ incontro con i familiari del futuro ospite per la sottoscrizione del contratto e dell’impegnativa al pagamento della retta.
  • In questa occasione vengono acquisite tutte le informazioni sotto l’aspetto amministrativo ma anche ogni altra indicazione utile a favorire la migliore permanenza  in comunità.

Documenti necessari al momento della sottoscrizione del contratto:

  • Fotocopia carta d’identità dell’ospite e dei firmatari;
  • Fotocopia del codice fiscale dell’ospite e dell’intestatario della fattura mensile;
  • Fotocopia del verbale di invalidità civile (se presente) o fotocopia della ricevuta della domanda (se presentata);
  • Tessera Sanitaria e certificati di esenzione ticket;
  • Documentazione sanitaria in possesso (lettere di dimissione da ospedali, visite specialistiche, terapie da seguire, ecc..);
  • Terapia farmacologia scritta e firmata dal medico curante o dal medico del reparto ospedaliero;
  • Copia dell’ eventuale Delibera con cui il Comune di residenza del nuovo Ospite si assume l’onere della spesa per la copertura della retta di degenza, o di parte di essa;

Copia della ricevuta di versamento della retta mensile anticipata effettuato tramite bonifico bancario, intestato  a:

Istituzione Comunale Servizi Sociali
IBAN:  IT 75 S0200859810 000003482912
presso UniCredit SpA – Agenzia di San Pietro in Cariano (Vr)